Facchini

I facchini possono essere divisi in cinque categorie:

  • Facchino RFL
  • Facchino MRF
  • Facchino a scatto
  • Facchino di PVC
  • Facchino d’acciaio

Facchino RFL:

I facchini di gomma della serie RFL sono dei profili di gomma estrusi. Il codice dei facchini indica l’altezza del facchino, misurata dalla parte superiore della barra alla parte superiore del facchino. L’indicazione LF vuol dire che il facchino è munito in più con una linguetta. Quasi tutti i profili sono muniti di un “Lip Flite Top” (LF) per attenuare la caduta dei tuberi sul nastro trasportatore.

I profili vengono tagliati su misura e possono essere muniti di alette laterali. Ove i profili dei facchini vengono montati su una “pista dell’ingranaggio” devono essere fissati nel mezzo con una morsa a cavo su una barra per impedirne lo spostamento laterale.

Facchino MRF:

I facchini della serie MRF vengono vulcanizzati in matrici per poi essere vulcanizzati su barre a rivetti del diametro 10 o 11 mm. Esistono due standard:

  • MRF 60 altezza 60 mm. Dalla barra
  • MRF 60 altezza 80 mm. Dalla barra

I facchini MRF vengono prodotti secondo standard con le alette laterali, quali possono essere tagliati su misura secondo la larghezza desiderata della cinghia. La lunghezza della parte superiore ed inferiore hanno sempre un rapporto specifico. Per sapere la lunghezza minima ed massima, possono essere visionate le tabelle riguardanti.

Per un nastro a barre con tre appiattimenti esiste la possibilità di unire tra loro le due alette centrali in modo che il convogliatore formi un insieme.

Facchino a scatto:

I facchini a scatto sono fatti di una base di PVC dove un minimo di 2 basi dei facchini a scatto vengono montati su una barra a rivetti (collegamento scioglibile tramite una giunzione a scatto). I profili di gomma dei facchini vengono inseriti nell’avvallamento della base. Questo tipo di facchino è stato sviluppato per poter’ montare in un secondo momento un facchino su una cinghia di barre a rivetti già rivettata. In più c’è la possibilità di poter scegliere la distanza tra i facchini e di modificarla secondo le proprie esigenze. I facchini a scatto vengono consegnate a parti. La base e il facchino possono essere consegnati anche separatamente uno dall’altro.

Facchino di PVC:

I facchini di PVC vengono vulcanizzati in matrici e hanno tutti una misura fissa , con eccezione del facchino 645 (9 punte) della lunghezza di 654 mm , quale può essere accorciato alla lunghezza desiderata.
I facchini di PVC sono stati prodotti per sostituire i facchini di ferro dei nastri elevatori per raccoglitrici di barbabietole. Oltre il pregio del peso ridotto il PVC è in grado di sopportare meglio il peso che può derivare da colpi, pressioni e piegamenti.
Il facchino 460 (7 punte) è fatto di un tipo di PVC duro e resistente e viene impiegato normalmente sul nastro di scarico delle raccoglitrici di barbabietole.
Questo facchino ha una lunghezza standard di 460 mm. Dipende dal numero dei facchini, delle cinghie e della larghezza delle cinghie la larghezza del nastro. Per esempio:

Cinghia

Larghezza del nastro

Numero dei facchini 460

2 x 60 mm

580 mm

1

2 x 75 mm

610 mm

1

3 x 60 mm

1100 mm

2

3 x 75 mm

1145 mm

2

Maggiore possibilità di variare la larghezza delle cinghie offrono gli elementi dei facchini di PVC. Possono essere ordinati due tipi: il facchino elemento 155 (2 punte) con una distanza di 85 mm tra le punte e il facchino elemento 65 (1 punta) che, nel caso di allineamento di singole punte, raggiunge ad una distanza di 65 mm tra le punte. La distanza tra le punte può essere ulteriormente modificata tramite l’uso di distanziatori per raggiungere la distanza desiderata.
I facchini elementi trovano spesso impiego nel nastro elevatore a cerchio delle raccoglitrici di barbabietole.

Facchini di acciaio:

Questa categoria comprende varie costruzioni dal semplice ferro appiattito, che viene saldato su una barra di rivetti, alle costruzioni di raccoglitrici di barbabietole a 2-6 file.
Il tipo BR viene maggiormente impiegato su nastri d’assortimento delle raccoglitrici di barbabietole. La base è una barra divisa e temprata su cui viene montato un tubo di maggiore dimensione, ove i facchini trovano poi la loro collocazione. Le due mezze aste e l’asta di sostegno vengono consegnate maggiormente in maniera temprata termica.
Le fascette di metallo e i denti di metallo possono essere saldati in ogni diametro, forma e lunghezza sulla barra.
Possiamo consegnare due tipi di base:

  • Tipo BR 75 - barra intera con spina centrale, per impedire lo spostamento laterale
  • Tipo BR 77 - barra divisa , unita con bulloni al centro

Le due mezze aste e l’asta di sostegno possono essere gommate, per ridurre lo spazio tra le barre, per attutire la barra e infine per impedire il logorio delle parti metalliche.

Tecnica Agraria catalogo

Download (PDF, 39 MB)